Riportiamo integralmente un articolo pubblicato sulla rivista 'Millecanali' del mese di Aprile 1989 sulla nascita dell'emittente CRUDELIA

Inizio trasmissioni : Venerdi' 24 Marzo 1989

Proprieta' : Gruppo Studio 80 di Boris Mugnai

Frequenza : 101 MhZ acquistata da Radio One

 

"Sul piano tecnologico Crudelia e' la prima ed unica emittente che trasmette tutto in digitale, sfruttando cioe' l'ultima frontiera della fedelta' nella riproduzione del suono. La messa in onda completamente automatica, e' costituita da una regia PT27 della Cepar, azienda milanese leader nel settore dei sistemi di automazione radiofonica. Per ottenere una ulteriore perfezione del segnale trasmesso, il trasferimento tra ponti radio e' effettuato in microonde. Verranno utilizzate sei strutture di emissione : Morello, Serra, S.Michele, Carchio, Argentario e Montrago. L'investimento per il 1989 e' stato di 600 milioni ai quali se ne aggiungeranno nel 1990 altri 400.

Concessionaria di pubblicita' : STUDIO 80, concessionaria da sempre di RTV38, ha uffici a Livorno ed Arezzo oltre alla sede di Firenze e percio' e' una realta' regionale . Il palinsesto e' caratterizzato da una selezione di musica italiana ed internazionale consistente esclusivamente in grandi successi di ieri e di oggi.

Presidente del consiglio di amministrazione di Crudelia e' Boris Mugnai, amm.ne delegato e responsabile delle relazioni esterne Mario Rocchi, direttore editoriale Nazario Romoli, direttore commerciale Lucia Vannozzi, direttore amministrativo Sandro Matassini.

Gli studi di emissione sono a Figline Valdarno, in Via Gramsci 16, la sede e la redazione a Firenze, in Via Finlandia 28, Tel. 055/689603"