MUORE TCT, NASCE FIRENZE TIVU'

Articolo pubblicato su Millecanali - Maggio 1989 - La nascita dell'emittente televisiva fiorentina FirenzeTiv¨

Mauro Montagni ancora protagonista dell'etere toscano. Il noto imprenditore fiorentino ha compiuto una nuova piccola "rivoluzione" sui canali che possiede in Toscana.

In sostanza e' successo che Tele Centro Toscana la nota "tv del gattino", da anni presente nell'etere regionale e' scomparsa dalla scena a favore della ripetizione della francese Antenne 2, mentre e' comparsa una nuova televisione, Firenze Tivu', diffusa solo nel capoluogo della Toscana, nella sua provincia e nelle zone limitrofe.

Da noi interpellato Montagni ci ha fornito le seguenti spiegazioni : "Dal 31 Marzo sui canali di Tele Centro Toscana nella parte nord della regione e' visibile Antenne 2 accompagnata, per ora, dal nostro "gattino". La societa' TCT e alcuni dei suoi canali sono stati infatti ceduti ad un'associazione che fa capo all'ambasciata francese a Roma, l'A.I.F.R.A.T.E.F.. Noi, in compenso, abbiamo conservato alcuni canali per la zona di Firenze : su questi ultimi ora vengono messi in onda i programmi di Firenze Tivu', l'erede di TCT, che pero' non ha un'impronta regionale, ma specificatamente locale (cittadina o, al massimo, provinciale). Non credo piu', infatti, in un'emittente che piaccia a tutta la Toscana, a meno che non si tratti solo di diffondere i programmi di un circuito in questa regione."

Numerose sono le particolarita' di Firenze Tivu'. Ne citiamo alcune : l'emittente affianca al consueto marchio del "gattino" quello del Perseo, che caratterizzo' tanti anni fa Firenze Libera (la prima stazione privata italiana, creata dallo stesso Montagni); diversi programmi di Tele Centro Toscana  si sono trasferiti su Firenze Tivu' (nell'ambito del palinsesto citiamo il musicale "Omaggio a ...." con Narciso Parigi, lo spettacolo-gioco "Sfoglia Firenze" con Riccardo Marasco, le commedie in vernacolo, il telegiornale "Tivu'Sera"), anche se adesso c'e' anche un legame con un circuito nazionale, e cioe' Supersix di Gianni Ferrauto.

La produzione delle trasmissioni avviene ora in gran parte negli studi di Firenze di Viale Cadorna (dove hanno la loro sede toscana anche le reti FININVEST, oltre a Tele Regione e, fino a poco tempo fa, anche Rete A Toscana), mentre il CPT (Centro Produzioni Televisive) di Calenzano, gestito da Maurizio Montagni, figlio di Mauro, Ŕ impegnato nella realizzazione di programmi anche per altre emittenti (l'altro figlio di Montagni, Sandro, aiuta invece il padre nella sua attivitÓ nel settore dell'elettronica e dei ripetitori).