ARTICOLO DA 'IL NUOVO' QUOTIDIANO DI FIRENZE - 21 SETTEMBRE 1975