RETE 37 SI ALLEA CON ANSA, RAI E WORLDNET

Molte cose sono cambiate a Tele 37, l'emittente fiorentina diffusa in tutta la Toscana (il segnale arriva comunque anche in alcune zone delle regioni limitrofe), dopo i più recenti avvenimenti nel mondo televisivo italiano, con la quasi contemporanea partenza di tutta una serie di nuovi circuiti. In particolare i canali della prima rete Tele 37 sono stati ceduti a Italia 7, network che cercava una buona diffusione in Toscana, mentre la seconda rete (opportunamente rafforzata) si è trasformata da Canale 6 in Rete 37 e si avvale da alcuni mesi dei programmi di Cinque Stelle, circuito legato alla RAI. Fra l'altro, Rete 37 è stata recentemente lanciata con una intensa campagna pubblicitaria svolta nella regione.

La programmazione di Rete 37 presenta alcune interessanti particolarità. I dirigenti della stazione toscana hanno deciso di puntare in modo deciso sull'informazione, un genere che negli anni scorsi a Tele 37 non aveva avuto una adeguata valorizzazione (ci si basava molto, invece, sulle telenovelas). I telegiornali dell'emittente fiorentina sono quattro, previsti per le 12.15, 14.15, 19.15 e 22.15. C'e' da dire che questi orari sono in ogni caso rispettati: "E' stato stabilito che i notiziari vadano comunque in onda nei momenti prestabiliti, anche interrompendo i programmi in corso" - ci ha detto Vittorio Betti, giornalista di Rete 37 - "Intendiamo abituare il pubblico ad appuntamenti fissi con i nostri spazi d'informazione, per cui le altre trasmissioni possono anche essere temporaneamente sospese e riprendere poi in un secondo momento".

La formula delle "Notizie flash" di Rete 37 prevede la messa in onda di molte informazioni in breve, spesso concentrate in soli 20 secondi, ma con un aggiornamento continuo ed immediato delle notizie: "Abbiamo anche stipulato un accordo in esclusiva per la Toscana con Worldnet, che ci assicura filmati e servizi a carattere internazionale" - continua Betti - "Il nostro caporedattore è Michel Isler, mentre della redazione, oltre a me, fanno parte Ugo di Tullio e Federico Monechi".

Rete 37 è attiva anche nel campo sportivo: quest'anno ha trasmesso in esclusiva le partite di basket della Neutro Roberts, le note rubriche "Goal 37", "Basket ball" e "Sport 37 anteprima", oltre al "Calcio parlato" dell'ex-giornalista della "Nazione" Raffaello Paloscia. Apposite trasmissioni in diretta esterna sono previste in occasioni particolari, come la manifestazione di calcio in costume o lo scoppio primaverile della "Colombina".

Rete 37 si avvale inoltre del notiziario regionale dell'Ansa. Grazie a quest'ultima agenzia, alla RAI (che fornisce programmi a Cinque Stelle) e a Worldnet, si puo' dire che il panorama informativo sia piuttosto notevole, sia a livello regionale che nazionale e internazionale.

     Michel Isler di Rete 37, mentre intervista Franz Beckenbauer

articolo tratto dalla rivista Millecanali - Luglio/Agosto 1988