RADIO SIBO CAMBIA TUTTO E DIVENTA TUTTORADIO

articolo tratto da Millecanali - Gennaio 1988

Dal 1° Ottobre sono riprese le trasmissioni di quella che era Radio Sibo, una sigla nota nella modulazione di frequenza fiorentina e toscana.

Questa volta pero' c'e' una grossa novità: dopo un periodo di sospensione estiva della programmazione che era servito a preparare 'la svolta', Radio Sibo si è ripresentata al pubblico con un'impostazione completamente nuova, ben espressa anche dal cambiamento di denominazione. L'emittente ora si chiama infatti TuttoRadio.

"Radio Sibo, una sigla che fu scelta casualmente e non aveva alcun significato particolare, è nata circa otto anni fa e aveva conosciuto alterne vicende" - ci ha detto il titolare Mauro Susini - "Un gran brutto colpo fu un furto degli impianti di trasmissione che subimmo nel 1984, proprio quando le cose sembravano funzionare al meglio: rimanemmo fermi due mesi e rischiammo di perdere anche le nostre frequenze".

TuttoRadio si caratterizza per la scelta di operare professionalmente nel campo informativo e musicale. Per quanto riguarda le notizie, Susini ha fatto ricorso all'esperienza giornalistica di Francesco Canosa, già corrispondente di 'Repubblica' da Firenze e ora direttore responsabile della radio; caporedattore è invece Marco Monzali.

Ogni giorno vengono trasmessi ben 18 notiziari, con l'aggiunta di appuntamenti specializzati di economia, finanza, agricoltura e altri argomenti ancora. Attentamente selezionati, sotto la guida di Marco Gentili, sono i brani musicali, appartenenti sopratutto a un genere che Susini definisce "buon rock e valida musica 'nera'".

Riorganizzata anche dal punto di vista pubblicitario, TuttoRadio sta altresì provvedendo a una migliore diffusione in Toscana: attualmente trasmette sui 95.600 per Firenze, 95.550 per Prato e Pistoia, 95.400 per la costa tirrenica. La sede è in viale Ugo Corsi 10/a a Firenze, tel. 055/43.18.88.